default_mobilelogo

Login

 

CORTE DEI CONTI – SEZIONE DI CONTROLLO REGIONE SICILIANA

 

DELIBERAZIONE N.74 DEL 22 MARZO 2016

 

PRESIDENTE F.F.: SIRAGUSA; RELATORE: CARRA

 

 


 

 

 

L’art.208, co.4, lett. b), del Codice della strada, relativo alla destinazione dei proventi delle sanzioni pecuniarie per violazioni della medesima normativa, include nella nozione di “attrezzature” le divise dei vigili urbani e il vestiario degli ausiliari del traffico.

 

Possono rientrare nella suddetta nozione di “attrezzature” anche armi, blocchi verbali, prontuario, testi normativi, dotazioni obbligatorie e facoltative dei veicoli, apparecchiature informatiche portatili. Il concetto di “attrezzatura” comprende infatti tutto quanto costituisca dotazione strumentale dei vigili urbani che, proprio in forza del potenziamento del servizio per il miglioramento della circolazione stradale, è sottoposto ad una maggiore usura e ad un incremento del fabbisogno. 

 

 

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Sicilia 74_2016.pdf)Sicilia 74_2016.pdf[ ]2152 kB