default_mobilelogo

Login

 

CORTE DEI CONTI – SEZIONE DELLE AUTONOMIE

 

DELIBERAZIONE N.28 DEL 5 OTTOBRE 2016

 

PRESIDENTE: DE GIROLAMO; RELATORI: BRANDOLINI-FRANCAVIGLIA

 

 

 

La legge n.208/2015 ha modificato profondamente il quadro dei vincoli di finanza pubblica applicabili agli enti territoriali e ha previsto il superamento del patto di stabilità interno e l’introduzione del nuovo vincolo basato sul pareggio di bilancio.

 

Con il superamento del patto di stabilità vengono meno tutte le esclusioni di voci dalle entrate e dalle spese rilevanti ai fini del previgente calcolo di competenza mista in quanto non espressamente richiamate dalla nuova disciplina.

 

Le risorse provenienti direttamente o indirettamente dall’Unione europea e le relative spese di parte corrente e in conto capitale sostenute dai Comuni, in assenza di una espressa norma, non possono ritenersi neutre ai fini del rispetto dell’obiettivo di saldo di finanza pubblica.

 

Allegati:
Scarica questo file (Sez. Autonomie 28_2016.pdf)Sez. Autonomie 28_2016.pdf[ ]519 kB