default_mobilelogo

Login

 

CORTE DEI CONTI – SEZIONE DI CONTROLLO MOLISE

 

DELIBERAZIONE N.167 DEL 1 DICEMBRE 2016

 

PRESIDENTE: ZUCCHERETTI; RELATORE: VERRICO

 

 

 

La scelta, da parte del Comune, in deroga alla regola generale di separazione tra politica e gestione, di avvalersi, in base all’art.53, co.23, della legge n.388/2000, della potestà di attribuire ai componenti dell’organo esecutivo la responsabilità degli uffici e dei servizi e il potere di adottare atti di natura gestionale può essere esercitata anche in presenza di dipendenti di categoria D (TAR Emilia Romagna, Parma, n.160/2009).

 

L’art.53, co.23, della legge n.388/2000, configurandosi quale norma speciale, prevale sulla disciplina generale in materia di inconferibilità e incompatibilità introdotta successivamente dal D.Lgs. n.39/2013.

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Molise 167_2016.pdf)Molise 167_2016.pdf[ ]3431 kB