default_mobilelogo

Login

 

CORTE DEI CONTI – SEZIONE DI CONTROLLO LOMBARDIA

 

DELIBERAZIONE N.23 DEL 15 FEBBRAIO 2017

 

PRESIDENTE F.F. E RELATORE: DE RENTIIS

 

 

 

Quando il legislatore interviene per modificare solo la percentuale del turn over, al fine di calcolare la “capacità assunzionale”, bisogna prendere come riferimento la percentuale indicata per l’anno in cui si intende avviare la procedura di assunzione, a prescindere da quale fosse la percentuale indicata nell’anno a cui si riferiscono le cessazioni intervenute, vale a dire i c.d. “resti”. Infatti, i “resti” devono essere presi in considerazione solo per determinare l’entità del budget di spesa su cui va parametrata la capacità assunzionale che deve necessariamente essere rispettosa della percentuale fissata dal legislatore per l’anno in cui si intende procedere con la nuova assunzione.

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Lombardia 23_2017.pdf)Lombardia 23_2017.pdf[ ]900 kB