default_mobilelogo

Login

 

CORTE DEI CONTI – SEZIONE DI CONTROLLO VENETO

 

DELIBERAZIONE N.133 DEL 2 MARZO 2017

 

PRESIDENTE: CALACIURA; RELATORE: DIMITA

 

 

 

E’ legittima l’assunzione con forme di lavoro flessibile disposta da un ente locale che, né nel 2009, né nel triennio 2007-2009, ha fatto ricorso alle stesse, purché si provveda ad individuare comunque un parametro, rispetto al quale dimensionare la spesa, calibrato sulla spesa strettamente necessaria per far fronte ad un servizio essenziale per l’ente (Sez. Autonomie n.1/SEZAUT/2017) e purché venga assicurato il rispetto dell’art.36, co.2, del D.Lgs. n.165/2001 che disciplina le modalità e i limiti del ricorso al lavoro flessibile.

 

La spesa per tirocini formativi è soggetta ai limiti stabiliti dall’art.9, co.28, del D.L. n.78/2010. Il costo per i tirocini formativi non rientra nella spesa di personale ove coperto da finanziamenti di terzi.

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Veneto 133_2017.pdf)Veneto 133_2017.pdf[ ]687 kB