default_mobilelogo

Login

 

CORTE DEI CONTI – SEZIONE DI CONTROLLO VENETO

 

DELIBERAZIONE N.134 DEL 2 MARZO 2017

 

PRESIDENTE: CALACIURA; RELATORE: DIMITA

 

 

 

L’art.113 del D.Lgs. n.50/2016 riconosce il compenso incentivante anche per lo svolgimento di funzioni tecniche nell’ambito degli appalti di servizi e forniture (Sez. controllo Lombardia n.333/2016).

 

Gli oneri relativi al compenso incentivante per servizi e forniture gravano sugli stanziamenti anche di parte corrente che finanziano le relative procedure.

 

La programmazione biennale degli acquisti di beni e servizi di cui all’art.21 del D.Lgs. n.50/2016 non costituisce una attività assimilabile alle ipotesi previste dall’art.113 del medesimo D.lgs. e quindi nessun compenso incentivante può essere riconosciuto per lo svolgimento della stessa.

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Veneto 134_2017.pdf)Veneto 134_2017.pdf[ ]934 kB