default_mobilelogo

Login

 (Carlo Saltelli, Presidente - Alessandro Maggio, Consigliere, Estensore)


Enti locali – Dirigenti – Procedura selettiva - Ratio

La procedura selettiva ex art. 110, comma 1, D.Lgs. n. 267/2000 (T.U. Enti locali) non consiste in una selezione comparativa di candidati svolta sulla base dei titoli o prove di finalizzate a saggiarne il grado di preparazione e capacità, da valutare (gli uni e le altre) attraverso criteri predeterminati, attraverso una valutazione poi espressa in una graduatoria finale recante i giudizi attribuiti a tutti i concorrenti ammessi. Tale procedura è invece finalizzata ad accertare tra coloro che hanno presentato domanda quale sia il profilo professionale maggiormente rispondente alle esigenze di copertura dall'esterno dell'incarico dirigenziale (Conferma della sentenza breve del T.a.r. Campania, Napoli, sez. V, n. 973/2017).

Allegati:
Scarica questo file (CDS 2526 2017.pdf)CDS 2526 2017.pdf[ ]139 kB