default_mobilelogo

Login

In caso di mutamento rilevante di destinazione d'uso di unità immobiliari, che implica una migrazione dell'attività da esercitare da una categoria funzionale a un'altra, non è sufficiente procedere nelle forme della SCIA, ma occorre preventivamente munirsi di permesso di costruire". Una simile fattispecie, infatti, implica, da parte del soggetto pubblico, l'esercizio di un potere valutativo diverso (e più accurato) di quello necessario al cospetto di un mero cambio di destinazione d'uso. Di conseguenza, per procedere a mutamento di destinazione d'uso di unità immobiliari che determina il passaggio a una diversa categoria funzionale, il privato devono ottenere un apposito permesso da parte dell'ente locale.