default_mobilelogo

Login

La dichiarazione di conformità dell’intervento al vigente strumento urbanistico costituisce una valutazione che può essere corretta od errata ma non falsa, dovendosi esclusivamente aver riguardo, al fine di stabilire se nella SCIA siano contenute dichiarazioni veritiere, ai dati oggettivi rappresentativi della situazione di fatto in essa riportati, giacché sarà poi il Comune a poter autonomamente valutare se, sulla base di questi dati, l’intervento sia effettivamente conforme allo strumento urbanistico.

Allegati:
Scarica questo file (Tar Milano 954 2017.doc)Tar Milano 954 2017.doc[ ]46 kB