default_mobilelogo

Login

Sebbene, in base ad un consolidato orientamento giurisprudenziale, la , avvenuta in sede di approvazione definitiva dello stesso, comporta la necessità della sua ripubblicazione, va tuttavia osservato che ricorre una tale ipotesi allorquando fra la fase di adozione e quella di approvazione siano intervenuti mutamenti tali da determinare un cambiamento radicale delle caratteristiche essenziali del piano e dei criteri che presiedono alla sua impostazione. Con riferimento ai piani urbanistici dei Comuni, non si può parlare di rielaborazione complessiva del piano quando in sede di approvazione vengano introdotte modifiche che riguardano la disciplina di singole aree o singoli gruppi di aree.

Allegati:
Scarica questo file (Tar Milano 798 2017.doc)Tar Milano 798 2017.doc[ ]59 kB