default_mobilelogo

Login

 

Con tre regolamenti delegati del 24 novembre 2015, nn. 2170, 2171 e 2172, la Commissione europea ha aggiornato le soglie applicabili per le procedure di aggiudicazione di appalti e concessioni.

Dal 1° gennaio 2016, saranno quindi applicabili i seguenti nuovi valori:

    • per i lavori: 5.225.000 euro
    • per i servizi e le forniture nei settori ordinari: 209.000 euro
    • per i servizi e le forniture aggiudicati da amministrazioni statali: 135.000 euro
    • per i servizi e le forniture nei settori speciali: 418.000 euro
    • per le concessioni: 5.225.000 euro