default_mobilelogo

Login

 

Il 17 dicembre u.s. la Conferenza Unificata ha stabilito che entro il 31 dicembre 2016, le Regioni, le Province e i Comuni e i loro enti dipendenti dovranno ridurre del 25% le autovetture di servizio con autista adibite al trasporto di persone, anche ad uso non esclusivo.

La riduzione percentuale del numero delle autovetture possedute, comunque, non comporta il superamento dei i limiti numerici già stabiliti dal DPCM 24/9/2014 per le amministrazioni centrali.

Tali limitazioni non riguarderanno le autovetture adibite ai servizi di protezione civile, di polizia locale, ai servizi sociali, al trasporto scolastico e ai servizi dell’area tecnico-operativa e della vigilanza.